<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Non è mai troppo presto per pensare agli auguri di Natale aziendali!

auguri di natale aziendaliPensare ai regali di Natale aziendali a poche settimane dal rientro delle ferie estive non è affatto prematuro. Anche se si tratta di un periodo intenso dal punto di vista della pianificazione di attività e progetti e della definizione degli obiettivi, è naturale cominciare a valutare le opzioni a disposizione per omaggiare i propri collaboratori. Nell’articolo di oggi, ti offriremo alcuni consigli per i regali e gli auguri di Natale aziendali, anche alla luce delle importanti novità introdotte con il Decreto Legge n. 104 che ha raddoppiato le soglie di defiscalizzazione dei servizi di welfare aziendale, per tutto il 2020.

Regali & auguri di Natale aziendali: idee personalizzate per gratificare i collaboratori

Generalmente, a occuparsi dei regali e degli auguri di Natale aziendali sono la segreteria, l’ufficio acquisti o il dipartimento di comunicazione che hanno un ruolo sia nella scelta del dono con cui omaggiare i collaboratori, sia nell’organizzazione degli eventi per celebrare insieme la ricorrenza.

Valutare le opzioni a disposizione con anticipo permette di scegliere la soluzione più adatta ai propri collaboratori, assicurando anche ai preparativi il tempo opportuno per rendere questo momento dell’anno ancora più speciale e sentito.

Il periodo che precede le festività natalizie è normalmente caratterizzato da un clima sereno e rilassato, in cui prevalgono gioia, senso di condivisione e di appartenenza. Gli eventi aziendali, in questo 2020 decisamente anomalo, possono comunque rappresentare occasioni preziose per trascorrere del tempo di qualità insieme, anche solo virtualmente o con il dovuto distanziamento, rafforzando la collaborazione e fidelizzando i collaboratori. Quello natalizio è quindi il periodo ideale anche per manifestare una sincera gratitudine per il lavoro svolto e l’impegno dimostrato nel corso dell’anno.

Pensare per tempo ai regali aziendali permette di valutare tutte le opzioni a disposizione, per soddisfare davvero i collaboratori con un dono personalizzato e dedicato.

La novità approvata dal Consiglio dei Ministri agli inizi di agosto è arrivata giusto in tempo per considerare i benefit e i servizi di welfare aziendale che, per tutto il 2020, saranno esenti da tassazione fino al valore di 516,46 euro per collaboratore. Prima di approfondire nei dettagli questo aggiornamento normativo - e i vantaggi per le imprese e i collaboratori - vediamo quali sono i regali aziendali di Natale più diffusi.

New Call-to-action

La cesta natalizia è tra i regali più gettonati e preferiti dalle aziende; al suo interno è possibile trovare una selezione di prodotti pregiati o artigianali. Tipicamente, gli alimenti proposti fanno parte della tradizione culinaria italiana: pasta, olio, aceto, formaggi e composte.

Se per alcuni si tratta di un regalo molto gradito, non tutti potrebbero apprezzarlo pienamente, dal momento che questa tipologia di dono non tiene conto di eventuali intolleranze, allergie o scelte alimentari personali.

Un’altra considerazione riguarda l’ingombro e la consegna delle ceste: le aziende devono avere a disposizione uno spazio sufficientemente ampio per stoccarle al loro arrivo, mentre i collaboratori devono organizzarsi per portare il pacco regalo a casa. Se chi lo riceve dispone di un’automobile, il trasporto non presenta particolari problemi; al contrario, chi raggiunge il luogo di lavoro a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici dovrà trovare un modo alternativo per portarsi a casa la cesta.

auguri di Natale aziendaliTra i gadget comunemente distribuiti ai collaboratori troviamo agende, calendari, penne, chiavette USB, accessori per smartphone e PC. Anche in questo caso, si tratta di oggetti utili per le attività di tutti i giorni, ma agli occhi dei collaboratori potrebbero risultare regali di Natale poco originali e impersonali. Lo stesso vale per i capi di abbigliamento, magari brandizzati, che potrebbero presentare anche il problema delle taglie sbagliate.

Cosa è meglio regalare ai propri collaboratori? Ecco alcune idee!

Esiste una soluzione personalizzata e versatile che offre ampia libertà di scelta: si tratta del buono acquisto, utilizzabile presso diversi punti vendita e piattaforme eCommerce. Questa opzione riserva vantaggi imperdibili, come la deducibilità totale per aziende e collaboratori fino ad un importo massimo di 516,46 € per tutto il 2020 (come previsto dal DL “Agosto” che ha raddoppiato la soglia di 258,23 € determinata dall’Art. 51 comma 3 del T.U.I.R.). I destinatari del buono regalo, non dovendosi preoccupare della tassazione, hanno a disposizione il suo intero valore facciale.

A proposito degli utilizzi del buono acquisto, gli eCommerce, i motori di ricerca, i cataloghi online e perfino i social network sono vetrine sempre più consultate dagli italiani per i loro acquisti, anche a Natale. La tendenza digitale è stata confermata da una ricerca, raccontata nei dettagli in questo articolo, secondo cui l’esperienza di shopping nei punti vendita fisici non sta scomparendo, ma lascia sempre più spazio a una modalità d’acquisto virtuale e indipendente.


Anche nel caso degli eventi aziendali virtuali, come accennato nei paragrafi precedenti, Pass Shopping è il buono regalo che risponde perfettamente alla tendenza degli acquisti online, mettendo a disposizione degli utilizzatori un network di 11.000 negozi, tra punti vendita e piattaforme eCommerce di diverse categorie: elettronica, abbigliamento, viaggi, servizi per il tempo libero.

Vuoi scoprire tutti gli altri vantaggi e le soluzioni per fare i migliori auguri di Natale aziendali ai tuoi collaboratori? Richiedi un preventivo gratuito di Pass Shopping, oppure prenota una consulenza personalizzata.

Consulenza Sodexo Benefits & Rewards

Argomenti: buono regalo, regali aziendali, buoni acquisto

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti