<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Logo Sodexo
Logo Sodexo

Cosa si intende per welfare contrattuale? Aggiornamenti ed esempi

cosa si intende per welfare contrattualeNegli ultimi decenni, al welfare pubblico - che spesso veniva identificato con il cosiddetto stato sociale - si sono aggiunte altre tipologie di progetti finalizzati al maggior benessere. È il caso del welfare privato, che comprende quello contrattuale, bilaterale e aziendale. Nell’articolo di oggi, proveremo a chiarire cosa si intende per welfare contrattuale, concentrandoci in particolare sul rinnovo del CCNL Metalmeccanici Industria.

Cosa si intende per welfare contrattuale?

Per welfare contrattuale (o welfare negoziale) si intendono i beni e i servizi di welfare da mettere a disposizione dei collaboratori, così come indicato da un contratto collettivo o individuale.

Si tratta di una forma di secondo welfare - in aggiunta a quello statale - che comprende un pacchetto di interventi che possono essere erogati da enti non pubblici, come le aziende.

Differenze tra welfare contrattuale e welfare aziendale

Nel welfare contrattuale, è il CCNL del settore di riferimento a indicare l’eventuale presenza di strumenti di welfare e le modalità di erogazione da parte delle aziende, in termini di quote e scadenze.

Il welfare aziendale è un’iniziativa volontaria che può essere attivata dall’impresa in modo unilaterale e senza negoziazione. Per approfondire il tema specifico, clicca qui!

Welfare contrattuale: la situazione aggiornata

Risale al 2016 il rinnovo di contratto collettivo che ha segnato una svolta - in virtù del numero di imprese coinvolte – e ha introdotto l’obbligo per le aziende di mettere a disposizione dei collaboratori beni e servizi di welfare.

Stiamo parlando del CCNL Metalmeccanico Industria che è rimasto valido fino alla fine del 2019 ed è poi entrato in regime di ultrattività.

New call-to-action

Le quote prevedevano un graduale aumento, cominciando dai 100€ in strumenti di welfare previsti per il 2017, che diventavano 150€ nel 2018 e salivano a 200€ nel 2019.

Nel 2020, il regime di ultrattività ha fatto sì che si continuassero a produrre i medesimi effetti definiti dalle norme contrattuali.

All’inizio del 2021, è stato firmato l’accordo per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale Metalmeccanici Industria per il periodo 1° gennaio 2021-30 giugno 2024.

Dopo giorni di trattative, è stata raggiunta un’intesa tra Federmeccanica – Assistal, CGIL, CISL e UIL. Puoi trovare il testo completo e un approfondimento a questo link.

Quali sono le scadenze previste dal welfare contrattuale per il settore metalmeccanico?

Le aziende aderenti al CCNL Metalmeccanici Industria rinnovato per il periodo 2021-2024 devono mettere a disposizione dei collaboratori 200€ in strumenti di welfare, entro il 1° giugno di ogni anno (e da utilizzare entro il 31 maggio dell’anno successivo).

close up of a calendar

I dipendenti coinvolti sono circa un milione e mezzo e la conferma del welfare contrattuale indica la tendenza alla volontà di supportare il potere d’acquisto, anche e soprattutto nel contesto attuale.

Quali sono gli strumenti di welfare ideali per adeguarsi alle disposizioni e rispettare le scadenze?

Grazie alla possibilità di essere attivato in tempi davvero brevi, il buono acquisto è lo strumento ideale per adempiere alle disposizioni di welfare contrattuale.

Dal punto di vista degli utilizzatori, è apprezzato in modo particolare per l’ampia libertà di scelta rispetto all’utilizzo e alla sua capacità di adattarsi anche ai contesti di cambiamento continuo come quello attuale.

Da quello delle aziende, i buoni acquisto sono defiscalizzati perché fanno parte degli strumenti di welfare aziendale erogabili come benefit (gli ambiti e le soglie sono definiti dagli Articoli 51 e 100 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi).

In particolare, scegliendo Pass Shopping le imprese hanno l’opportunità di gestire i processi operativi in totale sicurezza in modalità telematica: la versione digitale permette infatti di eseguire le procedure di ordine e consegna ai collaboratori anche da remoto.

Un altro vantaggio del buono acquisto Pass Shopping è l’esperienza utente riservata agli utilizzatori che grazie al portale dedicato possono accedere a:

  • store locator per cercare il negozio convenzionato più vicino
  • eventuale conversione dei buoni Pass Shopping prima di effettuare gli acquisti online o in uno degli oltre 11.000 punti vendita

cosa si intende per welfare contrattuale

Oltre ai buoni acquisto, tra gli strumenti di welfare contrattuale troviamo:

  • buoni pasto
  • corsi di formazione e di lingua
  • polizze integrative e assistenza medico-sanitaria
  • rimborso di spese scolastiche o rette per asili nido
  • accesso a mutui e prestiti agevolati
  • assistenza agli anziani o non autosufficienti a carico
  • servizi di baby sitting

Infine, i collaboratori possono anche scegliere di destinare le quote di welfare contrattuale previste a un fondo di previdenza complementare intersettoriale.

Esistono altri vantaggi concreti per le imprese?

Il welfare contrattuale mette a disposizione dei collaboratori soluzioni su misura che sostengono il loro potere d’acquisto e sono in grado di innescare un circolo virtuoso di soddisfazione, benessere, motivazione e performance.

Il vantaggio evidente si concretizza in un clima lavorativo migliore che, insieme alla collaborazione e all’efficienza, si riflette sull’immagine dell’azienda agli occhi dei clienti e dei nuovi talenti in fase di recruiting.


Nell’articolo di oggi, abbiamo visto cosa si intende per welfare contrattuale, con un approfondimento specifico sul rinnovo del CCNL Metalmeccanici Industria.

Per conoscere gli strumenti pratici e versatili per rispondere in modo efficace alle disposizioni e rispettare le scadenze del 1° giugno (dal 2021 al 2024), contattaci: ti offriamo una consulenza gratuita e personalizzata!

New Call-to-action

Argomenti: welfare aziendale, welfare rinnovi CCNL, gestione operativa, buoni acquisto

consulenza vantaggi fiscali

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New call-to-action

Articoli recenti