<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=184280595606204&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Logo Sodexo
Logo Sodexo

Scegliere i regali aziendali prima delle vacanze? Perché no!

regali aziendaliIniziare a pensare ai regali aziendali di Natale ancora nel periodo delle ferie estive può sembrare affrettato, ma è utile per valutare le opzioni a disposizione con calma e fare la scelta più adatta.

Settembre è infatti un periodo intenso dal punto di vista lavorativo, con i rientri dalle ferie e l’inizio di nuovi progetti, e spesso c’è poco tempo per pensare agli omaggi per i collaboratori.

In questo articolo vogliamo dare alcune idee per trovare la soluzione capace di soddisfare tutte le esigenze!

Regali aziendali: le opzioni più apprezzate dai collaboratori

È vero che sono molte le occasioni per omaggiare i collaboratori con un dono speciale - ad esempio il raggiungimento di un obiettivo importante, la stipula di un nuovo contratto o l’anniversario di fondazione dell’azienda - ma il Natale è tra i momenti più attesi e sentiti.

Prima della pandemia, infatti, era questo il periodo in cui si organizzavano eventi aziendali, pranzi e cene per trascorrere del tempo di qualità tra colleghi, magari fuori dall’ambiente di lavoro.

Anche se la situazione oggi è più complicata e in continuo cambiamento, è comunque possibile, in modo virtuale o con i dovuti distanziamenti, sfruttare queste occasioni per fidelizzare i collaboratori e dimostrare loro apprezzamento e gratitudine per l’impegno e il lavoro svolto.

In questo momento di incertezza, è ancora più importante dimostrare vicinanza ai collaboratori, dedicando il giusto tempo alla scelta dei regali di Natale aziendali.

L’ideale è optare per soluzioni apprezzate e capaci di adattarsi alle esigenze e preferenze individuali.

New Call-to-action

La cesta natalizia, seppur utilizzata e gradita da molti, non può essere considerata un regalo personalizzato, dato che non è possibile tener conto delle preferenze, di eventuali intolleranze e allergie e delle scelte alimentari di ciascuno.

Inoltre, bisogna considerare che non tutti i collaboratori si recano in ufficio, perché hanno la possibilità di lavorare in smart working e non tutti si spostano in automobile; chi si muove a piedi o in bicicletta dovrebbe organizzarsi per portare il cesto a casa.

Anche i gadget, gli accessori tecnologici e i beni per la casa sono regali piuttosto diffusi; anch’essi, però, potrebbero non essere del tutto apprezzati perché considerati poco utili, impersonali o non in linea con i gusti di chi li riceve.

Lo stesso vale per le gift card, spesso limitanti perché si possono utilizzare solo in determinati punti vendita che potrebbero non corrispondere alle necessità o alle abitudini di shopping dei collaboratori.

Cosa regalare ai collaboratori?

Esiste una soluzione che racchiude una serie di caratteristiche importanti ed è:

  • personalizzata
  • versatile
  • pratica
  • flessibile
  • adatta alle abitudini digitali

Si tratta del buono acquisto che è possibile utilizzare presso punti vendita tradizionali e piattaforme eCommerce per lo shopping nei più svariati settori merceologici.

regali aziendali

Questa opzione oggi è ancora più vantaggiosa grazie al Decreto Sostegni, che ha raddoppiato per tutto il 2021 la quota detassata di 258,23€ (prevista dall'Articolo 51 del T.U.I.R.) che le aziende possono mettere a disposizione di ogni collaboratore per periodo d’imposta, portandola a un importo massimo di 516,46€.

L’emergenza sanitaria ha dato una svolta alla digitalizzazione e, di conseguenza, allo shopping online. Uno dei vantaggi del buono acquisto è proprio la possibilità di essere utilizzato anche per acquistare tramite le più prestigiose eCommerce, proprio per andare incontro alle esigenze e preferenze dei collaboratori.

Per chi invece preferisce un’esperienza di shopping tradizionale, i buoni acquisto possono essere utilizzati presso i moltissimi punti vendita aderenti al circuito.

La versatilità dei buoni regalo è in linea con l’idea di un modello di lavoro agile e flessibile, sempre più diffuso.

I vantaggi della scelta di regali aziendali apprezzati

Omaggiare i collaboratori con un regalo pensato per loro è un modo efficace per dimostrare vicinanza, apprezzamento e interesse da parte dell’azienda. Questi elementi contribuiscono alla diffusione di benessere, di un clima lavorativo sereno e motivante e quindi all’incremento delle performance.

Sentendosi apprezzato, infatti, il collaboratore sarà felice di far parte di una realtà attenta ai suoi bisogni e le probabilità che lasci il suo posto di lavoro saranno più basse. I regali aziendali sono quindi uno strumento utile anche alla riduzione del turnover e alla capacità di attrarre i migliori talenti in fase di recruiting.

Senza dimenticare che nel corso dell’anno ci sono tante altre occasioni che possono essere valorizzate per alimentare questo circolo virtuoso di apprezzamento, soddisfazione, motivazione e performance, omaggiando i collaboratori con un pensiero dedicato.


Il buono acquisto è la soluzione ideale perché consente di soddisfare e quindi fidelizzare i collaboratori, tenendo conto delle loro necessità e stili di vita. Un dono versatile, concreto e, per tutto il 2021, ancora più vantaggioso dal punto di vista fiscale, grazie alla soglia di esenzione raddoppiata dal Decreto Sostegni.

Vuoi scoprire tutte le soluzioni a disposizione della tua azienda? Prenota subito una consulenza gratuita!

New Call-to-action

Argomenti: incentivazione del personale, buono regalo, regali aziendali, buoni acquisto

New Call-to-action

Iscrizione al Blog

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle soluzioni per attrarre i dipendenti, rafforzarne la fedeltà e l’engagement e avere un impatto positivo sulle performance.

New Call-to-action

Articoli recenti